home> scuola dell’infanzia> attività

Progetto
musica

Nella scuola dell’infanzia la musica è occasione per conoscersi, per socializzare, per poter sviluppare le proprie capacità espressive. Le dimensioni maggiormente coinvolte sono la dimensione “dell’espressione del sé” e la dimensione “dell’esperienza”.

Far musica a scuola è utile per accompagnare ogni bambino alla conquista di un atteggiamento positivo verso l’attività musicale che gli permetta di conoscere meglio le proprie sensazioni, le proprie emozioni e i propri bisogni.

Il percorso è centrato sulle scoperte spontanee che il bambino vive fin da piccolo circondato dai suoni, inizialmente quelli prodotti da e con il proprio corpo, successivamente quelli degli oggetti e dell’ambiente in cui vive, che impara pian piano a conoscere, a collegare logicamente e a utilizzare.

L’educazione musicale, inoltre, tende a promuovere e realizzare attività motorie, d’ascolto, d’invenzione e d’interpretazione sonora che sviluppano nel bambino il senso dell’armonia, del ritmo, della bellezza, del timbro, avviandolo ad esperienze individuali e di gruppo estremamente significative per la crescita.

Educare alla musica per promuovere l’ascolto, per esplorare, per sviluppare capacità espressive con la musica è un’attività formativa completa, che permette di sviluppare molte competenze comuni a tutti gli ambiti di esperienza e di favorire il gusto estetico, il coordinamento, e lo sviluppo di una vera e propria sensibilità musicale.

L’ultimo anno dell’infanzia i bambini prenderanno confidenza con la diamonica, che continueranno ad utilizzare nei primi anni della primaria.

Iscriviti alla nostra Newsletter